Due fratelli feriti, una rissa prima degli spari

Redazione

| Pubblicato il domenica 10 Ottobre 2021

Due fratelli feriti, una rissa prima degli spari

I carabinieri stanno acquisendo le immagini dei sistemi di video sorveglianza della zona
di Redazione
Pubblicato il Ott 10, 2021

La redazione è l'insieme dei giornalisti che lavorano per una testata giornalistica, un'emittente televisiva o radiofonica. È coordinata dal caporedattore che organizza il lavoro di tutti e fa da cinghia di trasmissione nei rapporti con il direttore responsabile.

Prima una lite e una rissa a Terrasini, poi l’agguato al distributore di benzina, a Cinisi, dove i fratelli Emanuel e Roberto Bozzo, di 21 e 23 anni erano andati alle 4 del mattino, insieme a un amico, per fare benzina. Qui qualcuno li ha sorpresi e ha esploso alcuni colpi di pistola. I carabinieri hanno trovato a terra due bossoli di una calibro 9.

Il più grave è Roberto, colpito all’addome e operato all’ospedale di Partinico; Emanuel è stato raggiunto a una gamba e al piede.

Pare che nessuno abbia visto o sentito nulla. I medici hanno dovuto asportare la milza a Roberto Bozzo, che ha subito danni anche al colon. La prognosi resta riservata.

I carabinieri hanno sequestrato l’auto con la quale il più grande dei due fratelli è stato portato in ospedale e che ha un foro nella carrozzeria.

di Redazione
Pubblicato il Ott 10, 2021

La redazione è l'insieme dei giornalisti che lavorano per una testata giornalistica, un'emittente televisiva o radiofonica. È coordinata dal caporedattore che organizza il lavoro di tutti e fa da cinghia di trasmissione nei rapporti con il direttore responsabile.


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl