AstraZeneca, poliziotto morto: famiglia si oppone a archiviazione

Redazione

| Pubblicato il mercoledì 12 Gennaio 2022

AstraZeneca, poliziotto morto: famiglia si oppone a archiviazione

Si oppone all'archiviazione la famiglia di Davide Villa
di Redazione
Pubblicato il Gen 12, 2022

La redazione è l'insieme dei giornalisti che lavorano per una testata giornalistica, un'emittente televisiva o radiofonica. È coordinata dal caporedattore che organizza il lavoro di tutti e fa da cinghia di trasmissione nei rapporti con il direttore responsabile.

Si oppone all’archiviazione la famiglia di Davide Villa, il vice sovrintendente della polizia di Stato in servizio presso la Squadra mobile di Catania, morto il 6 marzo del 2021, dopo avere assunto il vaccino anti-Covid.

“Nonostante la relazione dei consulenti della procura di Messina abbia stabilito il nesso di causalita’ tra la somministrazione del vaccino Astrazeneca e il decesso”, spiega la famiglia, la procura di Messina ha presentato richiesta di archiviazione del procedimento penale, notificando il relativo avviso alle persone offese il 24 dicembre 2021, dopo quasi 10 mesi dall’apertura dell’inchiesta.

I legali della madre e dei fratelli di Davide Villa, l’avvocato Stefano Maccioni del Foro di Roma e l’avvocato Carlo Peluso del Foro di Catania, hanno presentato opposizione alla richiesta di archiviazione, chiedendo che vengano approfondite le indagini. In particolare gli avvocati ritengono necessario approfondire se i protocolli di sperimentazione effettuati dalla casa farmaceutica, che ha prodotto il vaccino Astrazeneca, siano stati condotti in maniera corretta e se quanto accaduto a Davide Villa e ad altre persone fosse evitabile.

di Redazione
Pubblicato il Gen 12, 2022

La redazione è l'insieme dei giornalisti che lavorano per una testata giornalistica, un'emittente televisiva o radiofonica. È coordinata dal caporedattore che organizza il lavoro di tutti e fa da cinghia di trasmissione nei rapporti con il direttore responsabile.


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl