Donna schiacciata da palma a Catania, assolto dirigente comunale

Redazione

| Pubblicato il giovedì 23 Settembre 2021

Donna schiacciata da palma a Catania, assolto dirigente comunale

Anche il pm Fabio Regolo aveva chiesto l'assoluzioneAnche il pm Fabio Regolo aveva chiesto l'assoluzione
di Redazione
Pubblicato il Set 23, 2021

La redazione è l'insieme dei giornalisti che lavorano per una testata giornalistica, un'emittente televisiva o radiofonica. È coordinata dal caporedattore che organizza il lavoro di tutti e fa da cinghia di trasmissione nei rapporti con il direttore responsabile.

Il Gup di Catania Rosa Alba Recupido ha assolto il dirigente del Comune di Catania Paolo Italia, accusato di omicidio colposo, nel processo per la morte di Patrizia Scalora di 49 anni, uccisa dalla caduta della parte sommitale di una palma che la travolse mentre era seduta con la figlia di 19 anni su una panchina di piazza Cutelli a Catania: era il 23 ottobre del 2014.

Il giudice dell’udienza preliminare ha anche disposto, previo stralcio, la trasmissione degli atti al pm relativamente alla posizione di un secondo dirigente del comune di Catania, Marco Morabito, rilevando il “fatto diverso da quello descritto nell’imputazione”.

Il crollo della palma, secondo le investigazioni del pm Fabio Regolo che nella requisitoria aveva chiesto l’assoluzione – non fu ritenuto collegato al vento che soffiava sulla città, ma a una mancata adeguata manutenzione della pianta anche alla luce dell’emergenza legata all’invasione del punteruolo rosso.

di Redazione
Pubblicato il Set 23, 2021

La redazione è l'insieme dei giornalisti che lavorano per una testata giornalistica, un'emittente televisiva o radiofonica. È coordinata dal caporedattore che organizza il lavoro di tutti e fa da cinghia di trasmissione nei rapporti con il direttore responsabile.


Copyright © anno 2020 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 187 - 92100 Agrigento;
Numero di telefono 0922822788 - Cell 351 533 9611 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04

Change privacy settings

Realizzazione sito web Digitrend Srl